Claudio Ferrarini

PASSION

Politica e Cultura
- Politica che divertimento


Pedalo e non inquino
- Verdissimo sostenibile

Barriere Dentro
- Diversamente abili

Movie

BlobConservatorio
- Nuovo Conservatoio


YouFlute
- Playlist

VALDO VACCARO
- Fruttarismo


Musica & Salute
-
Sogni e Musica

Utility:
Notizie Ansa
Elenco telefonico
Orario treni

 

Flute Master Class

Il Conservatorio di Musica "Arrigo Boito'' di Parma venne istituito nel 1877 dal Consiglio di Stato, che proclamo' la Regia Scuola di Musica di Parma ente autonomo sotto l'assoluta dipendenza del Governo. Un successivo decreto del 1888 statuiva una nuova denominazione dell'Istituto: REGIO CONSERVATORIO Dl MUSICA. Tra la fine dell'Ottocento e la prima meta' del Novecento si registra un costante incremento di allievi e insegnanti, tra cui ricordiamo Rolla, Toscanini, Pizzetti, Malipiero, Longo, Cristoforetti, Mompellio, Abbado e negli anni '60 anche Claudio Abbado. Dal 1976 ,presso il Conservatorio, e' attivato un Liceo Quinquennale Sperimentale che ha rappresentato il primo tentativo in Italia di conciliare l'insegnamento della musica all'acquisizione, da parte degli allievi, di un vasto bagaglio culturale in modo da conseguire una Maturita' per l'iscrizione a una qualsiasi Facolta' universitaria.

Il Conservatorio e l'insegnamento musicale a Parma, alcune date importanti: 1769- 1792: La reale direzione generale de' Spettacoli istituisce una Scuola de' Cantanti, per preparare 16 allievi, uomini e donne, alle parti minori da eseguirsi in teatro.
1818-1888: La duchessa Maria Luigia fonda la prima scuola pubblica di musica, istituita formalmente nel 1825, strutturata nel 1855 come sezione distinta dell'Ospizio delle Arti del Carmine e quindi come Regia scuola di musica. L'insegnamento, inizialmente rivolto al canto, fu ampliato a poco a poco a
tutti gli strumenti dell'orchestra, anche in conseguenza della riforma dell'orchestra ducale proposta da Niccolo' Paganini nel 1836.

1888-1999: Grazie all'interessamento del sindaco Giovanni Mariotti (successivamente presidente del Conservatorio 1895-1901) e di Giuseppe Verdi la scuola pubblica statale del Ducato - la Regia scuola di musica, passa all'amministrazione dello Stato italiano prendendo il nome di Regio Conservatorio di musica, in seguito dedicato ad Arrigo Boito.
1999 - La legge 508 del Dicembre '99 colloca il Conservatorio nel livello superiore
dell'Istruzione Artistica in Italia, nell'ambito del nuovo settore dell'Alta
Formazione Artistica e Musicale con titolo di Laurea a II Livello.
( indirizzo virtuosistico Flauto) in tutto equivalente, anche ai fini giuridici, alla Laurea
specialistica di II Livello in Discipline Musicali.


Servizi pubblici:
Autobus n. 12 direttamente dalla Stazione
Ferroviaria di Parma
oppure qualsiasi autobus direzione
centro citta' Piazza Garibaldi

in Auto:
dall'uscita del casello di Parma
Direzione Centro
Parcheggio Goito oppure Parcheggio Toschi

Recapiti telefonici:
centralino: 0521-381911
fax: 0521-200398
segreteria liceo: 0521-381945
segreteria docenti: 0521-381955
segreteria amministrativa: 0521-381942
ufficio strumenti: 0521-381947

Via Del Conservatorio 27/A
43100 Parma

Per informazioni: www.conservatorio.pr.it/